Panna cotta alla LucretiaB

Questa è la mia versione: leggera, vellutata e meno grassa della panna cotta tradizionale, va provata anche da chi è a dieta!

Consiglio di gusto

Se intendete servirla da sola, fate scaldare il latte con una stecca di vaniglia o aggiungere una puntina di vanillina (mezza bustina della versione in polvere, poche gocce di vanillina liquida).

Ingredienti

  • 250 ml (una confezione) di panna fresca
  • 300 ml di latte intero
  • 40 g di zucchero (circa 3 cucchiai)
  • un pizzichino di sale
  • 2 fogli (10 g) di gelatina (colla di pesce)

Procedimento

  1. Misurate il latte in un bricco misuratore.
  2. Ammollate i due fogli di gelatina a bagno in una vaschetta di acqua fredda per circa 5 minuti.
  3. Versate circa due terzi del latte in un pentolino e aggiungete lo zucchero e il sale.
  4. Fate scaldare latte e zucchero; spegnete quando il latte è caldo, ma molto prima che sia bollente!
  5. Strizzate bene la gelatina e aggiungetela alla miscela di latte e zucchero. Mescolate fino a quando la gelatina è completamente sciolta.
  6. Agitate bene la panna prima di aprire il contenitore; versatela nel pentolino.
  7. Sciacquate il cartone della panna col latte che avete lasciato nel misuratore e aggiungete il tutto al contenuto del pentolino. Mescolate bene e assaggiate per regolare eventualmente lo zucchero.
  8. Distribuite il dolce in 6 coppette o, se scegliete la versione guarnita, in 8 bicchierini.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

WordPress Anti Spam by WP-SpamShield