La cera d’api come emulsionante

Come spieghiamo nel libro, la cera d’api è l’ingrediente con funzioni di emulsionante più naturale. È tuttavia meno semplice da usare dei composti emulsionanti disponibili in commercio, che vengono prodotti industrialmente anche con l’impiego di sostanze chimiche sintetiche o derivati del petrolio.

Ma ottenere buoni risultati con la cera d’api non è difficile! Basta ricordare due aspetti importanti:

  1. La temperatura delle fasi acquosa e oleosa deve essere uguale, e sufficientemente alta da far sciogliere completamente la cera
  2. La cera va usata solo in emulsioni acqua in olio, dove è più facile ottenere emulsioni stabili a condizione di agitare a sufficienza il composto.

Spesso, la cera d’api imparte alla miscela un buon odore di miele, caratteristica che non si ritrova negli emulsionanti sintetici.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

WordPress Anti Spam by WP-SpamShield