Crema emolliente per mamma e bebè

crema emulsione o/a per mamme e bebè

crema dolce per mamme e bebè

Una formula semplice con ingredienti “alimentari” per un’emulsione morbida adatta per mamme e piccolissimi. Emolliente e lenitiva, senza profumazioni e con un minimo di protezione antibatterica per non lasciare spazio a rischi inutili.

Le dosi riportate danno circa 200 g/200 ml di crema.

Con un nuovo arrivato in famiglia, mi hanno chiesto di preparare una crema adatta sia per la mamma, sia per il piccolino. Per me, ciò significa niente oli essenziali né profumazioni di qualunque tipo, niente ingredienti minerali, rischiosi o “pesanti da digerire” —perché se mamma allatta e usa la crema per contrastare le ragadi al seno, non è bello che bimbo senta un rimasuglio di cattivo sapore o, peggio, rischi un mal di pancino quando si attacca!

Ho scelto pertanto ingredienti più “alimentari” possibile. Ho persino assaggiato la crema e posso confermare che… non sa di nulla! Meglio, perché ha un aspetto talmente goloso, che non vorremmo mamma se la mangiasse per sbaglio…

Ingredienti

Olio di mandorle 15 g
Olio di crusca di riso 15 g
Olivem [*] 8 g
Infuso di malva e camomilla in acqua demineralizzata 150 ml
Gomma di guar [**] 1 g
Amido di mais colloidale 2 g
Uniphen [*] 1 g
Elastina (facoltativo) 15 gtt

[*] Potete sostituire con altri emulsionanti e conservanti a scelta.

[**] Potete sostituire con altro tipo di gomma o aumentare la dose dell’amido di mais.

Procedimento

  1. Disinfettate strumenti e contenitori mentre preparate l’infuso di malva e camomilla (fase acquosa).
  2. Pesate l’emulsionante e gli oli in un contenitore da fuoco e fate scaldare a bagnomaria fino a completo scioglimento.
  3. Misurate in una ciotolina la gomma, l’amido e il conservante.
  4. Versate qualche cucchiaio di infuso caldo, filtrato attraverso un colino fine, sulle polveri. Mescolate bene, allungando poco per volta fino ad avere 150 g di liquido.
  5. Versate il miscuglio di oli ed emulsionante nella fase acquosa, mescolando bene.
  6. Incorporate l’elastina (se volete aggiungerla) e trasferite nel vaso da crema.
  7. Lasciate raffreddare completamente prima di chiudere.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

WordPress Anti Spam by WP-SpamShield